Hai bisogno di supporto?

Ti presentiamo la nostra

Sei stufo di continuare a pagare innumerevoli challenge senza riuscire a passarle?

GAME CHANGER

La prima challenge al mondo  che paghi solo se passi in fase funded

Come funziona la Game Changer

Fase di Evaluation

Durante la fase di valutazione, avrai un mese solare (dal 1° all’ultimo giorno del mese) per raggiungere il profit target dell’8% e le 5 sessioni minime di trading. 

L’unico costo che dovrai sostenere è di 80€ per il flusso dati. Per tutte le specifiche puoi consultare la pagina FAQ dove troverai le risposte a tutte le domende dedicate alla GAME CHANGER 

Ma il vero vantaggio è che in caso di fallimento, all’interno del mese potrai effettuare infiniti restart GRATUITAMENTE 

Esempio reale di come funziona la fase di Evaluation

Facciamo un esempio concreto.

Immagina di scegliere la Game Changer da $100,000.

Una volta pagato gli 80€ per la copertura del glusso dati inizierà la tua challenge.

Durante la fase di Evaluation dovrai quindi totalizzare l’8% di $100,000 e 5 sessioni di trading effettive, quindi totalizzare un profitto di $8,000.

Avrai in questo caso un Max Drawdown del 10% (quindi non dovrai scendere sotto i $10,000) e un Daily Drawdown del 5% (quindi non dovrai scendere sotto i $5,000 nella stessa giornata).

Durante il mese anche in caso di fallimento non dovrai preoccuparti, perchè all’interno degli 80€ pagati avrai tentativi infiniti. Ti basterà richiedere il restart dalla tua dashboard e avrai subito un nuovo conto disponibile. 

Una volta completata la valutazione, pagherai la challenge, firmerai il contratto e sarai a tutti gli effetti in uno step retribuito con un profit share dell’80%.

Scegli la tua GAME CHANGER

Game Changer 50kGame Changer 100kGame Changer 200k
Capitale Iniziale$ 50,000$ 100,000$ 200,000
Target Challenge
8%
Payout Target8%
Min. Trading Days5 sessioni di trading
Daily Drawdown$ 2,500$ 5,000$ 10,000
Max Drawdowm$ 5,000$ 10,000$ 20,000
Consistency Fase Funded35%
Profit Share Mensile - 60% primo profitshare - 70 % secondo - 80 % dal terzo e sucessivi
Costo Challenge80 €80 €80 €
Costo Proroga80 €80 €80 €
Costo accesso funded499 €699 €999 €

E se fallisci la challenge? Non ti preoccupare!! All'interno del mese avrai infiniti RESTART GRATUITI

Leggi alcune delle testimonianze rilasciate dai Traders che hanno scelto Savius per la loro capitalizzazione

I nostri strumenti

Perchè scegliere
Savius?

Abbiamo la risposta alle tue Domande

Ci sono numerosi motivi per cui Savius dovrebbe essere la tua Proprietary Trading Firm di riferimento. Ecco quattro vantaggi chiave che consideriamo fondamentali per ogni trader.

Maggiore Controllo e Flessibilità

Lavorando con Savius, avrai un maggiore controllo sulle tue decisioni di trading e sulle tue strategie. Non sarai vincolato dalle politiche di un’azienda esterna, godendo così di una flessibilità senza precedenti.a.

Potenziale di Guadagno Elevato

Savius offre a te, come trader qualificato, l’opportunità di accedere a capitali e leva finanziaria per massimizzare i tuoi potenziali guadagni.

Accesso a Risorse e Tecnologie Avanzate

Con Savius, avrai accesso a risorse e tecnologie all’avanguardia, come software di analisi, dati in tempo reale e strumenti sofisticati. Questo ti aiuterà a migliorare la qualità delle tue decisioni di trading.

Supporto e Formazione Continua

Savius fornisce supporto e formazione continua attraverso sessioni educative e analisi delle performance. Questo ti permetterà di accelerare il tuo processo di apprendimento e di affinare le tue abilità di trading

FAQ della Challenge "Game Changer"

Indipendentemente dal taglio scelto (50k-100k-200k), il costo iniziale è di 80€ al mese, che comprendono il flusso dati CME, NYMEX e COMEX, il mantenimento dei sistemi di monitoraggio e il supporto. Su richiesta è possibile aggiungere il flusso dati dai Eurex al costo di 30 euro e il book di livello due su tutti i mercati a un costo aggiuntivo di 10 euro.

Il costo effettivo della challenge verrà pagato al superamento della stessa e sbloccherà l’accesso alla fase retribuita.

Durante la challenge non ci sarà nessun altro costo per il trader. Una volta superata e raggiunta la fase retribuita, si pagherà il datafeed che avrà una validità di 1 mese solare, dal 1° fino all’ultimo giorno del mese stesso.

80€ al mese per il flusso dati CME, NYMEX e COMEX e, su richiesta, il flusso dati dai Eurex al costo di 30 euro e il book di livello due su tutti i mercati a un costo aggiuntivo di 10 euro.

Quando inizia effettivamente la challenge?

La challenge inizia dal momento dell’acquisto e avrà la durata di un mese solare. Per esempio, se inizio la challenge il 4 gennaio, la challenge si concluderà il 31 gennaio alla chiusura dei mercati USA. Il conto verrà disabilitato alle 23 orario italiano.

Durante la fase di challenge bisogna attenersi al MaxDD ed al DailyDD, le cui soglie sono specificate nella tabella allegata sulla pagina di acquisto del prodotto. Infine sarà necessario come minimo effettuare almeno cinque giornate di trading.

Durante il mese corrente di challenge potrai effettuare quanti tentativi vuoi; a ogni fallimento dell’account si potrà ripartire in modo gratuito, tenendo sempre presente che la scadenza della challenge in corso è fissata alla fine del mese. Nota bene: Dalla sessione del 03/2024, è possibile prorogare la scadenza della challenge al mese successivo, al costo di 80€ mantenedo il balance e tutti i progressi raggiunti.

Durante il mese corrente di challenge potrai effettuare quanti tentativi vuoi; a ogni fallimento dell’account si potrà ripartire in modo gratuito, tenendo sempre presente che la scadenza della challenge in corso è fissata alla fine del mese in modo inderogabile.

Il profit target è dell’8% del capitale iniziale e dovrà essere soddisfatto il requisito minimo di 5 giornate di trading. 

Per giornata di trading si intende una giornata in cui un’operazione è stata aperta e chiusa nello stesso giorno. Non sono ammesse deroghe. 

Il conto verrà disabilitato. Sarà possibile ripartire con una nuova challenge nel mese successivo, sempre al costo di 80 euro. Tutti i parametri, compreso il profitto raggiunto fino a quel momento, verranno azzerati e si ripartirà con un nuovo conto. Nota Bene: Dalla sessione del 03/2024, è possibile prorogare la scadenza della challenge al mese successivo, al costo di 80€ mantenedo il balance e tutti i progressi raggiunti.

Il profit share sarà pari al 60% del profitto realizzato nel primo payout, al 70% al secondo payout ed all’80% al terzo payout e successivi. In questa tipologia di challenge, per poter richiedere il profit share sarà necessario completare lo step funded, ovvero raggiungere l’8% del capitale iniziale dato in gestione ed aver realizzato almeno 10 giornate di trading.

Durante la fase funded il trader dovrà rispettare il MaxDD (10% del capitale iniziale) e il DailyDD (5% del capitale iniziale). Lo sforamento di tali soglie comporterà la perdita del conto funded. Durante la fase funded è necessario rispettare il parametro di consistenza che in questo caso è pari al 35%. Significa che il profitto massimo di una giornata di trading non può eccedere il 35% del profit target finale. 


Nel caso in cui venga sforata la consistenza, il trader dovrà raggiungere un nuovo target indicato in Dashboard alla voce “CONSISTENCY TARGET”. Si specifica che sarà necessario raggiungere tale target per poter richiedere il profit share, ma verrà sempre e solo riconosciuto il profit split previsto dal target iniziale della challenge, indipendentemente da quanto sia alto il nuovo consistency target.

La finestra utile per richiedere il profit share, analogamente alle altre challenge è tra il 25 e l’ultimo giorno del mese tramite l’apposito pulsante in dashboard che diventerà disponibile nel caso in cui siate eleggibili.

Una volta raggiunto il profit target e le sessioni minime richieste nello step funded, il conto verrà disabilitato e ne verrà creato uno nuovo entro 48 ore lavorative. Sarà possibile ricominciare a tradare subito sul nuovo conto, ma si specifica che, al momento della richiesta ed entro il termine della finestra del payout (30/31 del mese)  riferito al conto completato, il nuovo conto non dovrà aver raggiunto il MaxDD e dovrà essere in positivo. In caso contrario, il profit share verrà negato fino al momento in cui il conto attivo ritorna positivo. In caso di raggiungimento di MaxDD o Daily DD sul nuovo conto, si perderà il diritto alla richiesta del profit share precedente.

No, non è permesso replicare la stessa operatività su più conti. In caso di trasgressione gli account saranno terminati.

Per assicurare l’esecuzione di un ordine limite, è necessario che sufficienti contratti vengano eseguiti al dato livello di prezzo, in quanto ogni ordine limite viene inserito in una coda (più dettagli qui: Conosci il tuo mercato – MBO vs MBP – Savius (saviusllc.com) ) 

 

Per richiedere una verifica della vostra posizione, richiediamo obbligatoriamente: 

 

Timestamp dell’operazione e del momento in cui ritenete che il prezzo abbia raggiunto il vostro target;

Screenshot in cui dimostrate che il bid price abbia toccato il take profit (nel caso di un limit sell) o in cui l’ask price abbia toccato il take profit (nel caso di un limit buy). 

 

Eventuali rimborsi relativi all’operazione stessa sono possibili esclusivamente nel corso della fase di evaluation. 

 

**Esempio:** https://i.imgur.com/5DRAVvX.png

 

In questo caso solo l’ask price ha toccato il limit sell, ed una quantità irrilevante di market buy è stata eseguita su quel livello, quindi l’ordine non è stato fillato. Pertanto l’operazione non è rimborsabile.

 

**Questa procedura vale anche nel caso in cui mancassero operazioni sul log o per qualsiasi altro problema relativo ai vostri ordini.**

Il drawdown giornaliero è un limite pari al 50% del Max drawdown concesso nella vostra challenge.

 

L’entità del drawdown viene tarata automaticamente a seconda della tipologia della challenge (Tier) e dello step in cui vi trovate.

 

Il Daily drawdown NON è di tipo trailing, ma si resetta ogni 24 ore a partire dalla mezzanotte (UTC), facendo sì che ogni sessione di trading cominci con il medesimo Daily drawdown.

 

Ogni giorno a mezzanotte verrà effettuata una “fotografia” del vostro conto e la determinazione del valore soglia “Daily drawdown” sarà tarato seguendo una delle due condizioni seguenti:

 

Se a mezzanotte il vostro balance complessivo, incluso il flottante, è uguale o superiore all’equity realizzato -cioè il vostro balance escluso il flottante di eventuali posizioni aperte-, il calcolo del daily drawdown sarà determinato sulla base dell’equity realizzata, permettendovi di avere più margine di manovra per la gestione di eventuali posizioni in profitto.

 

Se a mezzanotte il vostro balance complessivo, incluso il flottante, è inferiore all’equity realizzato, per via di una posizione aperta avente flottante negativo, il calcolo del daily drawdown sarà determinato sulla base del balance complessivo, permettendovi comunque di avere a disposizione la % di drawdown giornaliera intera, senza penalizzazioni dovute al flottante negativo portato da una o più giornate di trading precedenti.

 

**ATTENZIONE: **

 

il superamento del valore soglia determinato dal Daily drawdown, sia con posizioni chiuse che con flottante aperto, comporterà il fallimento immediato della challenge.

 

**ESEMPIO:**

 

Se il Max Drawdown della challenge è di 5000 dollari, il Daily drawdown sarà pari al 50% di questo valore, quindi corrisponderà a 2500 dollari.

 

Nel caso in cui si termini la prima sessione di trading con una perdita netta di 400 dollari, il drawdown giornaliero della seconda sessione corrisponderà sempre a 2500 dollari.

 

Nel caso in cui si termini la prima sessione di trading con un flottante mantenuto aperto di +400 dollari, partendo da 50000 di balance, il daily drawdown in questo caso sarà calcolato dal valore relativo all’equity realizzato, cioè -2500 da 50000.

 

Nel caso in cui si termini la prima sessione di trading con un flottante mantenuto aperto di -400 dollari, partendo da 50000 di balance, il daily drawdown in questo caso sarà calcolato dal valore del balance del conto incluso il flottante, cioè -2500 a partire da 49600.

 

Per avere un chiaro esempio visivo di come funziona il meccanismo di Daily DD rispetto all’overall trailing DD, si consiglia la visione dell’infografica inclusa in questo post.

 

**NOTE AGGIUNTIVE:**

 

Nel caso in cui il valore soglia del drawdown giornaliero sia più basso rispetto a quello del Maximum drawdown di tipo trailing, la challenge può comunque fallire per via del superamento del Maximum drawdown.

 

In sintesi, il drawdown giornaliero è un parametro che permette di monitorare e limitare il rischio durante una singola sessione di trading, offrendo una certa flessibilità nella gestione delle posizioni aperte. Tuttavia, è importante tenere presente che il superamento del valore soglia del Maximum drawdown può causare il fallimento della challenge, indipendentemente dal rispetto del limite di drawdown giornaliero. Pertanto, è fondamentale prestare attenzione sia al drawdown giornaliero che al Maximum drawdown durante le sessioni di trading.

 

**Schema funzionamento Daily DD ed Overall trailing DD: **https://i.imgur.com/A4JQ4Oj.png

Il maximum DD è di tipo “trailing” e viene calcolato sul top dell’equity realizzata.

 

Esempio: 

 

Con un max trailing drawdown di 5,000$, se saldo iniziale di 50,000$ significa che a 45,000$ fallisco la prova. 

 

Se il saldo sale a 51,000$ la mia nuova soglia sotto la quale non posso andare è di 46,000$

 

Il calcolo viene fatto sempre a trade conclusi. Il valore “top equity” si aggiorna solo ad operazione terminata e non tiene conto del flottante.

 

Non è possibile in nessun caso sforare la soglia di max drawdown con trade aperti e quindi con il flottante.

 

Esempio: Se nello step è indicato un Max Drawdown di $ 5,000.00 non è possibile andare a – $ 5,000.00 con una posizione aperta (flottante). In questo caso il conto viene automaticamente bloccato dalla dashboard gestionale.

Significa che la sessione (giornata) di trading con il miglior profitto non può comportare più del **35%** del profitto totale richiesto per superare la challenge.Questa regola è stata pensata per evitare che una singola sessione di trading particolarmente profittevole consenta il raggiungimento del profit target.


Abbiamo necessità di valutare la “consistenza” della strategia adoperata dal candidato. Non solo la sua performance assoluta.

Esempio con Consistency 35%

Un account é consistente se $maxProfit <= ($actualProfit * 0.35)Per $actualProfit si intende il balance attuale meno il balance di inizio (50K)– Profitto massimo in una giornata di trading: +$1,725
– Profitto totale attuale dai 50K di saldo iniziale: +$2,030
– Esito formula: 1725 > 710 – Il conto non è consistente perché il profitto massimo (+1725) supera il risultato della formula (2030 * 0.35 = 710)
– Profit target raggiungibile con quel profitto massimo: 1225/0.35 = $4,928

In breve:In termini pratici ciò significa che con la consistency al 35% il profit target non può essere raggiunto con meno di 3 giornate di trading, di cui il profitto massimo per giornata equivale a 1⁄3 del profit target.

**Giorno di trading** => è il numero complessivo di sessioni con una posizione aperta.

 

**Sessione di trading** => conteggia le giornate di trading in cui sono stati aperti dei trade.

Hai bisogno di supporto o vuoi maggiori informazioni?

Scegli data e ora per fissare un consulto telefonico gratuito con uno dei nostri esperti